Traforo: come ti tarocco la stima dei flussi di traffico - Traforo di Verona
60
post-template-default,single,single-post,postid-60,single-format-standard,page-builder,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Traforo: come ti tarocco la stima dei flussi di traffico

Se in fase di progetto voglio sapere quanti delle migliaia di veicoli giornalieri che percorrono una strada trafficata si porteranno su una nuova arteria parallela a pagamento, devo calcolare se la tariffa prevista risulterà conveniente in rapporto al tempo risparmiato e al valore che l’automobilista presumibilmente darà al suo tempo. Più è alto questo valore e più conveniente risulterà la nuova strada e più alta sarà la quota di veicoli che ne verranno attratti. Facile d’altra parte dedurne che, manipolando anche questo solo parametro, taroccare la stima dei flussi di traffico è un gioco da ragazzi. E più alta sarà la stima del valore monetario del tempo e più sostenibile e bancabile risulterà sulla carta il nuovo progetto.

Se ne discute in termini molto accesi in questi giorni a proposito della Pedemontana Veneta (http://www.vvox.it/…/pedemontana-veneta-unaltra-fumata-nera/). La concessionaria Sis quantifica in 15 euro l’ora il «costo del tempo», mentre la Cassa Depositi e Prestiti (che dovrebbe concedere il finanziamento) non vuole andare oltre i 9,5 euro. La valutazione della CdP abbassa certamente la stima dei flussi di traffico, ma la rende più affidabile e realistica agli occhi di chi dovrebbe metterci i soldi.

E nel progetto del Traforo posto a bando nel 2011 qual era la stima del tempo secondo Technital? «17,5 euro/ora per i conducenti di automobili e 35 euro/ora per i conducenti dei veicoli commerciali». Più “ottimisti” ancora di Sis, dunque. E questo in un momento in cui la pesantissima caduta della produzione industriale aveva già da tempo preannunciato che la crisi sarebbe stata lunga e pesante. Come può oggi Technital reclamare un aggiornamento del Piano Economico Finanziario sulla base di una crisi a suo dire imprevista? Ha giocato con i numeri ed è rimasta col cerino in mano: di che si lagna?

No Comments

Post a Comment

9 + 4 =